Come Scegliere un Rasoio Elettrico


Uomini e barba, una soluzione al problema della rasatura.

Tutti gli uomini che vogliono curare al meglio la rasatura della propria barba – e quindi il proprio aspetto fisico, devono procurarsi un Rasoio Elettrico. Sul mercato ne esistono molti modelli con caratteristiche differenti che variano in base alle esigenze personali.

Vediamo insieme quali sono alcune delle caratteristiche più importanti da tenere sott’occhio quando si procede all’acquisto di un rasoio elettrico.

Quale Rasoio Elettrico Comprare?

Quale Rasoio Elettrico Comprare?


La Top 3 Rasoi Elettrici


Differenza tra Rasoio a Testine o Lamina

Il rasoio è uno degli strumenti a cui un uomo non può rinunciare. Il mondo dei rasoi si divide in due grandi famiglie. Ci sono quelli tradizionali a lametta e quelli più moderni, i rasoi elettrici. Il rasoio elettrico ha sicuramente dei vantaggi sulla classica lametta: non si corre il rischio di tagliarsi la pelle, non si creano peli incarniti e non c’è bisogno di usare la schiuma da barba. I rasoi elettrici possono essere a testine o a lamina. La differenza, ovviamente, sta nel tipo di taglio che riescono ad eseguire.

Il rasoio elettrico a testine è composto da testine rotanti che hanno all’interno delle lame circolari. Queste permettono una migliore precisione nel taglio, adattandosi alle pieghe del viso, ma lavorano ad una velocità più bassa.

Vantaggi e specifiche dei rasoi elettrici a testina:

  • Sono caldeggiati per chi si rade tutti i giorni
  • Indicati per chi ha una pelle delicata e sensibile
  • Ideali per la barba sottile e morbida
  • Richiedono pulizia regolare e costante

Rasoio Elettrico a Lamina

Il rasoio elettrico a lamina ha all’interno una specie di lama vibrante ricoperta da una lamina forata che cattura e raccoglie i peli tagliati. Questi modelli hanno il privilegio della velocità, tagliando già dalla prima passata.

Vantaggi e specifiche dei rasoi elettrici a lamina:

  • Consigliati per chi si rade raramente
  • Maggiore precisione nei dettagli
  • Per chi ha una barba dura e peli spessi
  • Richiedono una cura meno paziente e costante

Rasoio Elettrico Wet and Dry

Il Rasoio elettronico Wet and Dry è un tipo di rasoio pensato per essere utilizzato con il gel o la schiuma da barba, sotto la doccia, per permettere una rasatura più confortevole.

Garantisce, inoltre, la possibilità di essere comodamente lavato sotto il normale getto d’acqua, senza bisogno di particolari interventi.


A chi conviene un Rasoi Elettronico?

Un rasoio elettronico garantisce allo stesso tempo ed in un unico prodotto velocità, precisione, confort, praticità e risparmio.

  • Risparmio: sono prodotti venduti a prezzi accessibili ed offrono una qualità comunque notevole ed elevata.
  • Velocità: i rasoi elettrici sono l’ideale per chi non ha molto tempo da dedicare all’operazione di rasatura; infatti rispetto al metodo tradizionale con la schiuma e il rasoio, i rasoi elettronici sono decisamente più veloci e forniscono comunque un risultato ottimo, preciso e confortevole.
  • Confort: i rasoi elettrici garantiscono una rasatura confortevole che non irriti la pelle. Possono essere utilizzati anche con l’uso della schiuma da barba o di particolari gel idratanti per migliorare l’esperienza della rasatura.
  • Praticità: i raso elettrici sono maneggevoli e facilissimi da usare; la regolazione dell’altezza del taglio permette infatti una rasatura omogena anche senza essere dei barbieri esperti.

Rasoi per pelli sensibili

Rasoio elettrico per pelli sensibili

Rasoio elettrico per pelli sensibili

Alcuni sondaggi riportano come circa il 40% degli uomini abbia una pelle sensibile. È importante, quando si decide di optare per un rasoio elettrico per pelli sensibili, valutare alcuni aspetti. Infatti le varianti dei vari modelli presenti sul mercato potrebbero portarci i confusione. Non tutti i modelli sono equivalenti e tali da garantire quello standard di sicurezza e qualità che si cerca in un rasoio elettrico.

Sono caratteristiche da valutare con attenzione, perché un prodotto di scarso valore – non tanto economico, ma qualitativo – oltre ad incidere su una qualità scadente della rasatura, può creare fastidi e problemi alla pelle stessa, componente delicatissima del corpo umano. Queste le caratteristiche da valutare:

  • Il calore che i rasoi generano: infatti un eccessivo surriscaldamento può provocare problemi al rasoio stesso e alla pelle;
  • La potenza del motore del rasoio: più è potente il motore più la rasatura è veloce, e la velocità è una delle caratteristiche basilari per evitare troppo contatto con la pelle;
  • La rasatura a secco: Questa è spesso causa di irritazione della pelle è ed altamente sconsigliata; per questo motivo la scelta di un rasoio elettrico Wet and Dry è consigliabile. Questo infatti può essere utilizzato anche sotto la doccia con tutti i vantaggi a livello lenitivo per l’epidermide.

Molto spesso le persone con pelli sensibili dopo l’acquisto accusano il proprio rasoio elettrico di eventuali problemi. Ma la valutazione non va fatta sul primo utilizzo, perché la pelle ha subito leggere irritazioni, tanto che molti produttori permettono la restituzione del rasoio entro 30 giorni dall’acquisto.Bisogna però sapere che la pelle ha bisogno di tempo, solitamente un paio di settimane, per adattarsi al rasoio elettrico nuovo.

È opportuno quindi non scoraggiarsi subito e rinunciare ad un prodotto che invece potrebbe essere all’altezza delle proprie esigenze. D’altra parte, invece, bisogna non prendere per oro colato i feedback di chi ha usato questi rasoi, per il semplice motivo che ogni pelle ha le proprie caratteristiche. Non necessariamente un rasoio che ha funzionato per una persona può automaticamente funzionare per un’altra; e viceversa.

I migliori Rasoi per Pelli Sensibili


Marche Rasoi Elettrici

Recensioni Rasoi Elettrici Philips Recensioni Rasoi Elettrici Braun Recensioni Rasoi Elettrici Remington Recensioni Rasoi Elettrici Panasonic

Hai domande su "Come Scegliere un Rasoio Elettrico"?

Scrivici qui sotto, ti risponderemo il prima possibile!

3 Risposte

  1. Marco ha detto:

    salve, ho sempre utilizzato il rasoio manuale gillette. Ma ultimamente sto utilizzando un regolabarba che avevo “dimenticato” nel cassetto, in quanto non ho il tempo di farla per bene.
    La mia barba è del tipo diradata, non dura, e la pelle è abbastanza sensibile. A volte avverto prurito o rossore. Giacchè mi piace avere il cosiddetto “pizzetto”, mi piacerebbe prendere un rasoio elettrico che mi depili completamente come un gillette (quindi liscio) ma nello stesso tempo possa regolare il taglio per tenermi il pizzetto…..
    Esiste qualcosa del genere che faccia al mio caso? grazie.

  2. Francesco ha detto:

    Salve a tutti io ho appena acquistato un rasoio braun cruze 6 face,sembra che la barba non me la tagli con la lamina centrale?perche?se nelle istruzioni dice che taglia la barba a 0 in poche passate?fatemi sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *